NVidia pronta per la Realtà Virtuale; in arrivo un nuovo visore?

Secondo il sito VRFocus Nvidia starebbe per presentare il proprio visore VR, sarà vero?

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC
Cosa bolle in pentola? Cosa bolle in pentola?

Continuano le news relativa alla ormai imminente GDC, la conferenza mondiale che si terrà a San Francisco dal 2 marzo alla quale prenderanno parte Sony con il proprio visore Morpheus, Oculus Rift ed anche NVidia, la grande casa verde produttrice degli hardware più famosi ed utilizzati in ambito gaming e non solo. E mentre i già citati compagni presenteranno i propri dispositivi di realtà virtuale la bandiera verde non starà di certo con le mani in mano ma oggi arriva la notizia che anche lei sarebbe in procinto di fare il grande passo, presentando al mondo il proprio dispositivo VR.

La notizia arriva dal noto sito VRFocus il quale, raccogliendo materiale in giro per la rete, ha raggiunto il verdetto che il nuovo prodotto sarebbe in fase di costruzzione, se non già completato, dallo stesso team incaricato dello sviluppo del tablet SHIELD e assumerà probabilmente il nome di Titan VR date le ultime schede video rilasciate. Nonostante nessuna conferma ufficiale sia arrivata dall'azienda ma non ci vuole un genio per capire che Nvidia sta nascondendo qualcosa sotto il velo che ricopre la sua conferenza della GDC che intitolata: 'VR Direct: How NVIDIA Technology Is Improving the VR Experience'. Il titolo è piuttosto chiaro: NVidia si sta preparando all'era VR ma come? La descrizione della conferenza dice anche: ' In questo discorso mostreremo come gli sviluppatori possono usare le GPU NVidia e le VR Direct per migliorare la propria esperienza di gaming con Oculus Rift e altri visori VR'. E' anche ipotizzabile che in questa conferenza nessun nuovo visore faccia la sua comparsa ma che NVidia si limiti a presentare le proprie novità in ambito di sfruttamento delle risorse hardware.

E' ormai ovvio che la prossima generazione del gaming sarà incentrata sulla realtà virtuale. Da quando Oculus Rift iniziò a far parlare di sè tutte le principali case sviluppatrici di videogames la seguirono a ruota creando una vera e propria guerra al visore VR per eccellenza. Una tecnologia che di certo noi videogiocatori aspettiamo con trepidante attesa, in grado di abbattere notevolmente la barriera di immedesimazione nel gioco imposta dall'utilizzo di uno schermo. Non ci resta che aspettare l'inizio della GDC dunque per sapere cosa davvero bolle nella pentola NVidia, vi invitiamo dunque a ritornare sul nostro sito da qui a una settimana per sapere come cambierà il futuro dei videogames e della Realtà Virtuale.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.