Partecipa alla closed alpha di Rainbow Six: Siege

Un'occasione imperdibile per provare una nuova tipologia di scontro offerto da Ubisoft

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC
Da che parte state? Da che parte state?

Rainbow Six: Siege l'abbiamo visto in azione durante l' E3 dell'anno scorso e non solo, destando parecchio interesse da parte dei giocatori di tutto il mondo. Un seguito davvero inaspettato del brand che riesce a rivoluzionarsi entrando di diritto nella classifica dei giochi più attesi dell'immediato futuro. Attualmente il titolo è in fase di sviluppo per le console di nuova generazione PlayStation 4, Xbox One PC ma ancora nessuna data di rilascio ufficiale è stata comunicata.

Ubisoft ha oggi rilasciato una dichiarazione nella quale conferma l'imminente inizio di una sessione alpha di prova del gioco a porte chiuse. Questa occasione verrà offerta solo ai possessori di una console PC con requisiti minimi che andremo ad elencare poi qua sotto, alla quale potranno partecipare sia i cittadini Americani sia gli Europei. Altro requisito fondamentale per essere selezionati da Ubisoft in questo progetto è ovviamente possedere un account Uplay e iscriversi rispondendo ad alcune domande sul sito rainbow6.ubi.com . I requisiti minimi che deve supportare la nostra macchina per poter accedere all' alpha sono:

  • OS: Windows 7,8,8.1, x64
  • CPU: Intel Core i5-2500K o AMD FX-8120 Octa-Core
  • Velocità CPU: 3.3 GHz (raccomandati), 2.6 GHz (minimi)
  • RAM: 8 GB
  • GPU: Nvidia GeForce GTX 670 or AMD Radeon HD 7970 / R9 280 X
  • VRAM: 2 GB

Ovviamente queste specifiche sono indicative della sessione Alpha e potrebbero quindi subire cambiamenti durante la continuazione dello sviluppo del gioco, diversificandosi da quelle che saranno le specifiche finali.

Per chi si fosse perso la presentazione del gioco durante la conferenza di Los Angeles e gli altri eventi ad esso dedicati ricordiamo che Rainbow Six: Siege è basato su una competizione a due squadre, ladri e poliziotti, i primi dovranno fare irruzione in un perimetro delimitato e portare a termine una serie di obbiettivi avendo a disposizione ostaggi, armi e possibilità di barricarsi, i secondi invece saranno chiamati a difendere il suddetto perimetro e far terminare l'incursione dei primi. Una nuova tipologia di scontro PVP quindi che si baserà sulla propria abilità con le armi da fuoco ma anche sull'astuzia e la capacità di collaborazione da parte dei giocatori di ogni squadra.

La sessione verrà aperta presto, anche se non è ancora stata rilasciata nessuna data precisa. Il consiglio che vi possiamo dare, qualora foste interessati, è quindi quello di iscrivervi al più presto.

Annuncio della closed Alpha
Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.