AMD R9 390x si mostra in foto, in liquido!

Form factor compatto e raffreddamento a liquido caratterizzano la prossima scheda AMD

scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)
HARDWARE PC
La nuova ammiraglia AMD La nuova ammiraglia AMD

Le nuove schede video di AMD stanno arrivando, e finalmente conosciamo anche l'aspetto che avrà la presunta ammiraglia della serie grazie alla foto pubblicata su Twitter da Johan Andersson ritraente una scheda video marchiata Radeon, che conferma il design già apparso in rete qualche giorno fa per mezzo di un render, e anche un radiatore sullo sfondo, suggerendoci di avere a che fare con una scheda da prendere sul serio.

Che sia una nuova Radeon è dato per certo dalle parole del Direttore Tecnico di DICE, insieme alla foto, infatti, posta "questa nuova isola è veramente impressionante", riferendosi ovviamente alla nuova architettura "Fiji" che AMD utilizzerà sulle prossime schede di fascia alta, andando a sostituire l'architettura Hawaii delle R9 290 e 290X, probabilmente rivedute e corrette nella nuova serie 380/380X.

Non è la prima volta che AMD ci delizia con una scheda dissipata a liquido di fabbrica (R9 295X), ma la nuova arrivata è ben lontana dalla sorella, in quanto non sembra avere assolutamente nessuna ventola sul pcb, oltre ad avere delle dimensioni davvero contenute, suggerendo che sia proprio la fantomatica R9 390X equipaggiata dalle nuove memorie HBM.
Non ci resta che aspettare le prossime settimane, dove sia AMD che Nvidia presenteranno le proprie proposte di fascia alta.
Senza alcun'ombra di dubbio, ci aspetta una Estate di fuoco.

Francesco Mogavino

Abbandonate le console dopo aver consumato e distrutto ben tre PS1, sono ritornato su Xbox360 solo per la mia smodata passione per i JRPG.
Cerco ancora un gioco che possa darmi le emozioni di Final Fantasy VIII, divertirmi come un BulletStorm o appassionarmi come AudioSurf. Non cerco la perfezione nei giochi ma solo la capacità di trasmettere emozioni e divertimento.
La PC Master Race scorre forte in me, la passione e curiosità per il mondo dell'hardware è cresciuta a dismisura da quando me ne avvicinai molti anni fa grazie ad una rivista di giochi per pc.
E se il pc non regge i 60frame, è la fine.
Sono salito sulla nave Kingdomgame cogliendo l'opportunità di espandere e condividere la mia passione con la mia razza, i Gamers.