Leak di prezzi riguardanti la nuova serie Radeon 300!

Il leak conferma ancora una volta le informazioni riguardo al rebrand dell'attuale serie 200 nella 300, a prezzi tutto sommato onesti

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC HARDWARE

Secondo quanto riportano i siti eteknix e sweclockers, quest'ultimo è riuscito ad ottenere un leak sui prezzi della nuova serie di schede video Radeon, mentre il primo sito si è occupato di detassare e convertire i prezzi per rispecchiare il reale prezzo nel mercato americano, per darci una idea più chiara del posizionamento sul mercato di queste schede.

Il modello top, la R9 390X, sarà proposta attorno ai 480$, circa 50$ inferiore al prezzo di una R9 290X al lancio, tenendo conto del fatto, però, che monta il doppio di memoria GDDR5, la differenza di prezzo con l'attuale street price si assottiglia. Questa e la R9 390 saranno basate su architettura Grenada, una versione migliorata del chip Hawaii presente sulle schede di scorsa generazione.
La fascia medio-alta sarà un rebrand della R9 285, avremo quindi le schede R9 380 da 4 e 8GB basate su architettura Tonga, ad un prezzo tutto sommato in linea con l'attuale prezzo.
Nella fascia media avremo dei rebrand della R9 270X all'interno delle R9 370 (o R7? lo screen lascia un dubbio sul possibile cambio di fascia), anche qui il prezzo ci pare onesto con l'attuale offerta.

E' curioso notare come siano assenti riferimenti alle versioni 270X e 280X, possibile una sorpresa all'ultimo minuto? staremo a vedere.
Le nuove GPU AMD saranno presentate il 16 Giugno durante la conferenza PC all' E3 2015.

Francesco Mogavino

Abbandonate le console dopo aver consumato e distrutto ben tre PS1, sono ritornato su Xbox360 solo per la mia smodata passione per i JRPG.
Cerco ancora un gioco che possa darmi le emozioni di Final Fantasy VIII, divertirmi come un BulletStorm o appassionarmi come AudioSurf. Non cerco la perfezione nei giochi ma solo la capacità di trasmettere emozioni e divertimento.
La PC Master Race scorre forte in me, la passione e curiosità per il mondo dell'hardware è cresciuta a dismisura da quando me ne avvicinai molti anni fa grazie ad una rivista di giochi per pc.
E se il pc non regge i 60frame, è la fine.
Sono salito sulla nave Kingdomgame cogliendo l'opportunità di espandere e condividere la mia passione con la mia razza, i Gamers.