Leaked i benchmark delle Radeon Fury e R9 390X!

Fury X e Titan X, diversa architettura, stesse prestazioni.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC HARDWARE
-6 alla PC Gaming Show! -6 alla PC Gaming Show!

Il sito Videocardz ha scovato online quelli che sembrano i primi benchmark della R9 390X e della Fury X (il nome dato alla scheda con memorie HBM di AMD), comparandoli con quelli delle proposte di Nvidia.
I test sono stati eseguiti, apparentemente, a parità di processore, un i7-5960X, il meglio del meglio. Il benchmark in questione è classico 3DMark FireStrike.

Come vediamo dal grafico, una singola Fury X ha pressochè lo stesso score di una Titan X, che questa sia una notizia buona o cattiva aspetteremo a dirlo valutando prezzo e consumo della nuova proposta AMD; Un crossfire di queste schede conferma le prestazioni in linea con quanto foferto da Titan X (e anche dalla 980Ti).
Il grafico ci mostra anche le presunte prestazioni delle Radeon R9 390X e 390, vedendole posizionari rispettivamente sotto una 980 liscia e sopra una 970, in mezzo tra le due proposte di AMD troviamo un'altra proposta rossa, la "vecchia" R9 290X, la cui architettura "Hawaii" è la stessa delle sorelle di nuova generazione. In questo caso, quindi, ci troviamo davanti un rebrand pari pari con un lieve overclock e una quantità maggiore di memoria video.

Ovviamente questi risultati vanno presi con le pinze, in quanto non sono ufficiali e non rispecchiano un reale ambiente di gioco.
Non ci resta che attendere qualche giorno, per il PC Gaming Show del 16 Giugno, giorno in cui AMD presenterà tutte le nuove offerte Radeon di serie 300.

Francesco Mogavino

Abbandonate le console dopo aver consumato e distrutto ben tre PS1, sono ritornato su Xbox360 solo per la mia smodata passione per i JRPG.
Cerco ancora un gioco che possa darmi le emozioni di Final Fantasy VIII, divertirmi come un BulletStorm o appassionarmi come AudioSurf. Non cerco la perfezione nei giochi ma solo la capacità di trasmettere emozioni e divertimento.
La PC Master Race scorre forte in me, la passione e curiosità per il mondo dell'hardware è cresciuta a dismisura da quando me ne avvicinai molti anni fa grazie ad una rivista di giochi per pc.
E se il pc non regge i 60frame, è la fine.
Sono salito sulla nave Kingdomgame cogliendo l'opportunità di espandere e condividere la mia passione con la mia razza, i Gamers.