Hearthstone apre le porte alla Tavern Brawl

Blizzard annuncia una nuova modalità di gioco!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC MOBILE
Regole speciali e nessun costo! Regole speciali e nessun costo!

Blizzard ha recentemente annunciato una nuova modalità in arrivo per il suo gioco di carte collezionabili online Free to Play, ovvero Hearthstone: Heroes of Warcraft, disponibile su PC, dispositivi iOS ed Android. La suddetta è stata denominata "Tavern Brawl", anche in questo caso ci ritroveremo ad affrontare altri giocatori, ma ogni scontrò avrà delle regole speciali differenti, come ad esempio l'utilizzo di mazzi preimpostati, restrizioni sull'utilizzo di alcune carte, dei potenziamenti ecc. Nonostante possa ricordare la modalità Arena, bisogna aggiungere che per partecipare agli scontri in quest'ultima modalità è necessario pagare con la valuta del gioco, mentre in quella nuova non è necessaria nessuna somma di denaro, è completamente gratuita, anche se bisogna raggiungere il livello 20 per sbloccarla.

I giocatori potranno anche decidere se dare il via ad una Tavern Brawl con i propri amici o con altri utenti, ma stando ad alcune parole che sono apparse nel blog ufficiale del gioco, è probabile che questa modalità non sarà sempre accessibile. Infatti è scritto che "il locandiere avrà bisogno di tempo per mettere a posto la taverna dopo la fine di uno scontro, in modo tale da avere tutto pronto per le prossime battaglie. Questo significa che le Tavern Brawl saranno chiuse durante queste pulizie, quindi vi conviene fare uno o due partite, finché potete!". Forse questo tempo è necessario per cambiare le regole speciali che appariranno durante le varie partite, ma al momento non possiamo saperlo con sicurezza.

Quello che sappiamo però è che la nuova modalità sarà disponibile in Hearthstone con l'arrivo della patch 2.7, attesa verso la metà di questo mese. Insieme alla Tavern Brawl, Blizzard aggiungerà un nuovo eroe chiamato "Magni Bronzebeard" e la possibilità di personalizzare la parte posteriore di ogni carta. Non ci resta che salutarvi quindi, aggiornandovi in caso di altre novità sul Free to Play della compagnia.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.