G.SKill rilascia il nuovo Ripjaws MX780

personalizzazione ai massimi livelli e prezzo aggressivo, riuscirà l'azienda ad affermarsi sul mercato al suo primo tentativo?

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC

G.Skill si è buttata nel mondo delle periferiche da gaming con la sua nuovissima linea Ripjaws, alla quale oggi si aggiunge un mouse da gaming, il Ripjaws MX780, dotato di illuminazione RGB customizzabile e sensore laser Avago, capace di raggiungere una risoluzione di 8200dpi, un polling rate pari ad 1khz ed equipaggiato da switch garantiti per 20 milioni di click.

Il design ambidestro lo rende compatibile con qualunque tipo di utente, mentre la regolazione dei pesi e della lunghezza del mouse garantiscono una personalizzazione come pochi altri prodotti sanno concedere. 
Tutte le funzioni saranno gestite dal nuovo G.SKill Unified Driver System, attraverso il quale si potrà personalizzare l'illuminazione RGB delle diverse aree, gestire gli 8 tasti programmabili e creare macro, memorizzando i profili cosi creati all'interno della memoria integrata da 512KB nel mouse.

Il mouse sarà disponibile a fine Settembre in tutta europa, ad un prezzo di soli 60$.

Francesco Mogavino

Abbandonate le console dopo aver consumato e distrutto ben tre PS1, sono ritornato su Xbox360 solo per la mia smodata passione per i JRPG.
Cerco ancora un gioco che possa darmi le emozioni di Final Fantasy VIII, divertirmi come un BulletStorm o appassionarmi come AudioSurf. Non cerco la perfezione nei giochi ma solo la capacità di trasmettere emozioni e divertimento.
La PC Master Race scorre forte in me, la passione e curiosità per il mondo dell'hardware è cresciuta a dismisura da quando me ne avvicinai molti anni fa grazie ad una rivista di giochi per pc.
E se il pc non regge i 60frame, è la fine.
Sono salito sulla nave Kingdomgame cogliendo l'opportunità di espandere e condividere la mia passione con la mia razza, i Gamers.