Asus Presenta la nuova ROG Z170 Maximus VIII Extreme

Asus presenta la nuova ROG Maximus VIII extreme z170

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC HARDWARE

Asus ha annunciato oggi la nuova proposta di fascia estrema dedicata a chi cerca il meglio del meglio per il proprio processore Skylake. Infatti la nuova Republic of Gamer Maximus VIII Extreme è compatibile con gli ultimi processori socket 1151, ed è equipaggiata dal chipset Z170, oltre che dalla solita suite di tecnologie Asus di massimo livello. Tra queste ricordiamo Asus T-Topology, capace di garantire un overlock della memoria DDR4 fino a 3860mhz, Pro Clock, grazie al quale è possibile aumentare le capacità di overclocking dei nuovi processori Intel andando ad agire sulla frequenza massima di base-clock, aumentandola rispetto al limite delle altre proposte, i VRM Extreme Engine Digi+, con doppio controllo PWM per migliorare la stabilità della alimentazione e garantire una corrente pulita ed esente da microsbalzi di tensione. Anche il reparto audio è stato scelto con cura, a partire dal DAC ESS ES9023P capace di guidare cuffie con una impedenza massima di 600ohm e la tecnologia SupremeFX II con relativo software Sonic Studio II con il quale agire sui suoni di gioco, registrazione del microfono, riduzione del rumore e la nuova funzione Casting Enhancer, dedicata appositamente agli streamer. L'esclusiva tecnologia GameFirst con la funzione Multi-Game Teaming aumenta la priorità dei pacchetti relativi al gioco, allocandone una maggior banda eliminando i ritardi nello streaming e ottimizza la condivisione dei file. La nuova modalità Intelligent controlla i dati delle nuove app, affinché ogni gioco risulti ottimizzato al meglio. Dato che ROG è sinonimo di "Top di gamma" è dotata anche di Thunderbolt™ 3 fino a 40 Gbit/s, permettendo di connettere più display, usb, e altri device con un networking da 10Gb/s.Grazie al  PCI Express 3.0 M.2 x4 si raggiunge una velicità di 32 Gbit/s, l'ideale per dischi SSD NVMe M.2 e PCIe. La connettività USB 3.1 Gen 2, con velocità fino a 10 Gbit/s, con tre porte Tipo-A per garantire la migliore retro-compatibilità con le 3.0 e una reversibile Tipe-C. Tra le altre features cui il CPU Installation Tool che impedisce di danneggiare i piedini del socket mentre TrueVolt USB. La tecnologia DRAM Overcurrent Protection con fusibili resettabili, protegge le RAM da possibili danni derivanti da sovracorrenti o corti circuiti mentre due backplate che migliorano raffreddamento. Tutti i materiali sono stati scelti per offrire la massima protezione e robustezza, infatti l'acciaio inossidabile caratterizzato da una durata tripla rispetto ai normali pannelli e lo Q-Shield con rivestimento al nickel nero che offre una protezione da tagli e graffi durante l'assemblaggio. L'illuminazione è personalizzabile con LED multicolore, permettendo di cambiare tonalità per indicare la temperatura della CPU o per adeguarsi al ritmo dei brani musicali preferiti. Il sistema KeyBot II permette un utilizzo smart della tastiera tramite un esclusivo microprocessore controllato da una semplice interfaccia utente che permette di registrare le macro direttamente dalla tastiera, cambiare profilo in un attimo, attivare funzioni speciali con gli hotkey F1-F10, avviare e addirittura velocizzare il PC. Tutte queste caratteristiche e programmi però si pagano, come è sempre stato con il brand ROG, infatti questa scheda è immediatamente disponibile ad un prezzo di 449€

Simone Andreini

Cresciuto a pane e Sony (ps1/2/3 Psp e ps vita) sono approdato sul mondo del pc gaming e me ne sono innamorato. Un pc non è degno di quel nome se non è eccessivamente potente, altrimenti è un computer da ufficio, soprattutto se non ha almeno un paio di led!
amante di quasi tutti i generi videoludici a parte gli mmorpg di impianto fantasy.