Asus alla GamesWeek: ecco cosa mostrerà!

Novità in ambito gaming mobile e tanta potenza!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC HARDWARE

Padiglione 3, Stand B8.
Segnatevi queste coordinate, perchè sarà dove potrete trovare lo stand Asus ricco di prodotti ROG, la linea Republic of Gamers dedicata al Gaming.
Primo tra tutti è il ROG GX700, il notebook da gaming overclockabile e raffreddato a liquido, equipaggiato con veri componenti desktop, come gli i7 Skylake e la GTX 980, il tutto racchiuso in uno chassis in titanio e alluminio e coadiuvato da un monitor da 17.3" con risoluzione 4K. Non potrete più dire che i protatili da gaming sono inferiori ad un desktop dopo aver visto questo prodotto.

Scendendo dal piedistallo della potenza bruta a tutti i costi, troviamo le proposte ROG G752 e ROG GL552VW, il primo con processori skylake dissipati da una camera di vapore e GTX 970M/980M, il secondo con processori haswell e schermo da 15" IPS FullHD e GTX 960M.

Nell'area desktop troveremo il ROG Tytan G30, sui quali sarà possibile sfidare il noto progamer Alessandro "Stermy" Avallone, e i nuovissimi G11 e G20 desktop configurabili e sorprendenti. Per chi lo predilige compatto, troverà il GR6, sul quale saranno organizzati vari tornei da parte di ROG.

Su tutti i desktop potrete provare il nuovo ROG Swift PG279Q, il mostro da 27" 1440p che tutti abbiamo imparato a conoscere.
Ovviamente ci sarà la solita esposizione di tutti i prodotti della linea Strix, Maximus e Poseidon, con anche una sorpresa Modding (ricordiamo il case/batmobile dell'anno scorso).

Novità di quest'anno, un'area riservata agli smartphone di casa Asus, ovvero gli Zenfone 2, anche in varianti Laser e Selfie.
Non perdetevi quello che si prospetta essere uno degli stand più succosi per il mondo PC!

Francesco Mogavino

Abbandonate le console dopo aver consumato e distrutto ben tre PS1, sono ritornato su Xbox360 solo per la mia smodata passione per i JRPG.
Cerco ancora un gioco che possa darmi le emozioni di Final Fantasy VIII, divertirmi come un BulletStorm o appassionarmi come AudioSurf. Non cerco la perfezione nei giochi ma solo la capacità di trasmettere emozioni e divertimento.
La PC Master Race scorre forte in me, la passione e curiosità per il mondo dell'hardware è cresciuta a dismisura da quando me ne avvicinai molti anni fa grazie ad una rivista di giochi per pc.
E se il pc non regge i 60frame, è la fine.
Sono salito sulla nave Kingdomgame cogliendo l'opportunità di espandere e condividere la mia passione con la mia razza, i Gamers.