Il campionato LCS di League of Legends si rinnova

Riot comunica che a partire dall'estate 2016 verranno introdotte novità nella struttura del LCS

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC
Tempo di novità. Tempo di novità.

E' da un po' di tempo ormai che in casa Riot si parlava di un cambiamento sostanziale all'interno di League of Legends, il suo MOBA di grandissimo successo che fa registrare ogni giorno decine di migliaia di utenti connessi e organizza ogni anno eventi e tornei mozzafiato. Ebbene, dopo tanto discutere, gli sviluppatori hanno annunciato che le novità arriveranno concretamente a partire dalla prossima estate.

Il 2016 si aprirà invariato e farà scorrere la primavera senza modifiche ma con l'arrivo della stagione estiva verrà introdotto un nuovo sistema per i campionati europei e americani. Il League of Legends Championship Series (abbreviato con LCS) Nord Americano adotterà il formato "al meglio di tre" mentre il LCS Europeo passerà al "al meglio di due". Per capirci meglio, nel campionato americano ogni squadra dovrà disputare tre partite e vincerà coloro i quali riusciranno a collezionare per primi due vittorie.

Riot ha dichiarato di aver pensato attentamente prima di introdurre questa novità. Ogni anno i suoi creatori erano alla ricerca di un modo per rendere ogni stagione di campionato avvincente, competitiva e divertente. E' qui che è sorta l'idea di eliminare le Super Weeks ed estendere i Playoff su più settimane rispetto ad un singolo weekend. "Abbiamo deciso di adottare un sistema "al meglio di due" perchè condivide alcune delle agevolazioni presenti nel formato "al meglio di uno"  ma al tempo stesso offre più possibilità di adattamento tra le partite aiutando la preparazione per le competizioni internazionali. Ogni squadra riesce a giocare da ogni lato, lo stesso numero di volte rispetto agli altri. Ogni partita è quindi significativa e premiata con un punto costringendo le squadre più forti a vincere costantemente per creare un divario con gli altri team." Questa è parte della spiegazione fornita da Riot Games, il testo completo lo potete trovare sul post caricato sul loro blog ufficiale.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.