Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutanti a Manhattan è realtà, ecco il trailer di annuncio

Quanto vi sono mancati i quattro fratelli mutanti su console?

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
Le Tartatughe Ninja finalmente tornano in formato videoludico Le Tartatughe Ninja finalmente tornano in formato videoludico

Il brand delle Tartarughe Ninja sta vivendo una seconda giovinezza dopo il reboot del 2014 diretto da Michael Bay e un nuovo videogioco ispirato ai quattro fratelli mutanti era nell'aria: negli ultimi mesi, in particolare durante il periodo immediatamente successivo all'annuncio del sequel del film di Bay, si sono susseguite diverse indiscrezioni che volevano lo sviluppo del titolo in questione. Dopo tutte queste dicerie oggi Activision è uscita allo scoperto e l'annuncio di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutanti a Manhattan, accompagnato dal primo trailer, ha già fatto il giro del mondo.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutanti a Manhattan sarà sviluppato da Platinum Games su Playstation 4, Playstation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC. Nel titolo sarà possibile controllare tutte e quattro le tartarughe: Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello avranno abilità peculiari ciascuno e potranno anche sfoderare potenti e inarrestabili combo di squadra. Gli sviluppatori hanno anche confermato la possibilità di giocare la campagna principale in coop fino a quattro giocatori, ma l'avventura principale sarà giocabile anche in single player per chi ama le avventure in solitaria. 

Seguendo il filone del film, in arrivo a giugno 2016, nel titolo sarà possibile incontrare tutti i personaggi più rappresentativi dell'universo delle Tartarughe Ninja: Shredder, Bipop, Rocksteady e molti altri. Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutanti a Manhattan non ha ancora una data di uscita ufficiale, per il momento sappiamo soltanto che arriverà in estate, probabilmente quasi in concomitanza con Tartarughe Ninja 2 al cinema.

Ecco il trailer, buona visione!
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.