Trapela un video di 1666: Amsterdam, un "nuovo Assassin's Creed" è in cantiere?

Dopo una battaglia legale la nuova IP non è più proprietà di Ubisoft

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 XBOX 360
Una nuova IP piuttosto interessante Una nuova IP piuttosto interessante

Sembra che, alcuni giorni fa, Ubisoft abbia ceduto tutti i diritti di un misterioso titolo a Patrice Desilets, un ex dipendente del publisher. Si tratta del progetto 1666 che, a quanto pare, porta il nome di 1666: Amsterdam. Il gioco, negli ultimi tempi, era stato al centro di una disputa legale tra Desilets, che si era allontanato da Ubisoft, e l'azienda stessa. A quanto pare la questione si è risolta con il ritorno di 1666: Amsterdam nelle mani di Desilets e della software house Panache Digital Games. I rumor sembravano, per ora, destinati a finire, ma a quanto pare non è così.

Sembra che lo stesso Patrice Desilets abbia diffuso un video di questa nuova IP, definita come "il nuovo Assassin's Creed". Il video è stato pubblicato su You Tube dal giornalista Brandon Sheffield, il quale ha tuttavia dichiarato che le immagini in questione riguardano una versione del gioco concepita per Playstation 3 e Xbox 360.

Probabile, dunque, che il titolo fosse in cantiere già da alcuni anni e che, ora che i diritti appartengono totalmente a Desilets, i lavori per lo sviluppo su console current gen cominceranno a breve. Che sia davvero il successore naturale di Assassin's Creed?

 

Ecco il leak del video
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.