Final Fantasy XIV gratuito su PS3 fino alla chiusura dei server

Square Enix terminerà il supporto alla versione dopo l'uscita di Stormblood

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PS3
Mentre i server chiuderanno il 16 giugno Mentre i server chiuderanno il 16 giugno

Dopo aver esteso il periodo di prova gratuito per tutte le versioni del suo MMO, Square Enix ha da poco annunciato che dal primo maggio rimuoverà il canone mensile per Final Fantasy XIV su PlayStation 3. Questa campagna durerà fino alla fine del servizio, i server chiuderanno i battenti il 16 maggio di quest'anno. La compagnia aveva infatti già annunciato di volersi dedicare interamente alla versione PlayStation 4 del titolo, tanto che il supporto per la console di vecchia generazione terminerà con il rilascio dell'espansione "Stormblood".

Vi ricordiamo inoltre che i possessori della versione per PlayStation 3 del gioco possono passare gratuitamente a quella per la nuova console Sony, in questo modo però non potranno più giocare sulla console di vecchia generazione. Questa potrebbe rivelarsi un'ottima occasione per tutti coloro che non hanno ancora provato il titolo. Probabilmente è un incentivo maggiore rispetto al periodo di prova gratuito esteso, visto che questa volta non ci sono limiti di tempo e c'è anche la possibilità di passare alla versione per PlayStation 4 senza costi aggiuntivi.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.