Final Fantasy XIV ed i problemi per l'accesso anticipato

Anche l'MMO dedicato alla saga di Square Enix non può sottrarsi a questo rituale

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 PC
ogni regno ha i suoi problemi ogni regno ha i suoi problemi

C'è poco da fare, quando si tratta di giochi online, i primi giorni sono sempre pieni di problemi, nonostante le compagnie siano sicure che nulla andrà storto, quasi sempre le parole non corrispondono ai fatti. Nemmeno Final Fantasy XIV si è sottratto a questa regola, infatti coloro che hanno potuto provare anticipatamente l'MMO dedicato alla saga di Square Enix, hanno avuto non pochi problemi per entrare nel gioco e creare un personaggio, a causa dei server pieni.

Nel forum ufficiale del titolo, il producer e director Naoki Yoshida ha lasciato un messaggio dove viene riportato che Square Enix ha addirittura disabilitato la creazione dei personaggi nei server troppo occupati.

"La popolazione massima di ogni mondo sta per essere raggiunta, e fino a quando ci saranno meno utenti collegati simultaneamente, non potremo modificare questa limitazione" ha dichiarato. "In caso dovessimo disabilitare questa limitazione, potrebbero nascere vari problemi o dei crash, quindi per ora è difficile per noi riuscire a fare ciò. Vi chiediamo gentilmente di accedere nei mondi con una bassa affluenza. Chiediamo scusa per ogni inconvenienza che questo potrebbe causare."

Ovviamente i fan non hanno preso molto bene questa situazione, probabilmente anche perché Final Fantasy XIV: A Realm Reborn non è un free-to-play, ma i giocatori dovranno pagare un canone mensile, quindi potrebbero sentirsi un po' "presi in giro" da questi problemi. Il titolo verrà rilasciato per coloro che non hanno l'accesso anticipato il 27 Agosto sia per PC che per Playstation 3, inoltre una versione per Playstation 4 è attesa per il prossimo anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.