Beyond: Two Souls riceve un R18+ in Australia

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3

Che in Australia ci sia poca tolleranza di violenza, sesso e quanto altro nei videogames è un dato di fatto. Che però Beyond: Two Souls potesse ricevere una classificazione R18+ è una notizia che fa parlare, sopratutto per l'assenza di dettagli sul gioco stesso (Quantic Dream vuole che il giocatore sappia meno possibile ndR).

Stando al database di classificazione, il gioco contiene violenza ad alto impatto e l'uso di droghe, temi dal forte impatto, linguaggio moderato e sesso nonché molto scene di nudità anche se "miti". L'ente inoltre avverte il consumatore che il gioco presenta anche "minacce di violenza sessuale e l'uso di droghe interattivo".

Le info sulla trama del gioco sono davvero scarse, vestiremo i panni di Jodi nell'arco di ben 15 anni, dagli otto ai ventitré, avremo molto a che fare con temi che riguardano la morta e il post-morte, potendo addirittura sperimentarlo noi stessi poichè il gioco non avrà alcuna schermata di Game Over.

Beyond: Two Souls è sicuramente uno dei titoli più interessanti dell'anno e vedrà la luce su PlayStation 3 a partire dal prossimo 11 ottobre.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.