Non ci sarà un Battlefield all'anno

DICE dichiara che non può sviluppare un gioco all'anno della serie

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 PS4 PC XBOX 360 XONE
sono i giocatori a volerlo sono i giocatori a volerlo

Durante il GamesCom, Patrick Bach ha rilasciato un'intervista a Videogamer dove si discuteva dell'ipotesi di avere un Battlefield ogni anno come accade con alcuni brand di grande successo. La risposta è stata semplice, DICE non può sviluppare ogni anno un nuovo titolo della serie, per questo hanno creato il Battlefield Premium, in modo tale da dare ai fan della saga un modo per attendere un nuovo capitolo.

Parlando poi dell'ipotesi di portare il brand su una sola console ed aggiornarlo costantemente con nuovi contenuti, Bach ha dichiarato "Potrebbe essere la cosa giusta o la cosa sbagliata, ed è una cosa che stiamo notando, ad esempio alcuni MMO free-to-play che rimangono su una sola piattaforma".

"Inoltre non è necessario rilasciare un Battlefield all'anno anche perchè tutt'oggi il terzo capitolo viene ancora giocato, e quindi i fan non sentono il bisogno di vedere un nuovo sequel" ha poi continuato. Non ci resta che salutarvi, ricordandovi che Battlefield 4 è atteso per PC, Playstation 3, Xbox 360 il primo Novembre, mentre le versioni per Playstation 4 ed Xbox One il 29 dello stesso mese.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.