Natural Doctrine svela i primi dettagli del multiplayer

Si potrà sia cooperare che sfidare altri giocatori

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 PS4 PS VITA
nuovi dettagli! nuovi dettagli!

Grazie a Dengeki Playstation arrivano nuovi dettagli su Natural Doctrine, l'RPG Strategico in arrivo solo su console Sony. Partiamo con alcune personalità che prenderanno parte a questo progetto, il director del titolo sarà Atsushi che ha rivestito lo stesso ruolo anche con Patapon. Il character design verrà invece gestito da Atsushi Ikariya di Ufotable, infine del lato musicale si occuperà Noriyuki Asakura.

Natural Doctrine viene definito come un "RPG di simulazione" ed offrirà un sistema di battaglia a turni con combattimenti che avranno luogo in spazi molto ampi per la mole di personaggi presenti. Come potete immaginare, la modalità storia e multiplayer saranno diversi, nella prima il giocatore vestirà i panni del protagonista che sarà accompagnato da due ragazze chiamate Vashiri e Anka.

Nella modalità multiplayer invece il giocatore potrà scegliere se cooperare o combattere contro altri giocatori. Durante i turni in battaglia potrete controllare il tempo dinamicamente, anche se non è stato specificato come, e potrete comandare più unità insieme. Ci saranno anche degli accampamenti, quelli rossi saranno dei nemici mentre quelli degli alleati blu. Una volta conquistato uno di questi territori avversari, ritornerete nel vostro campo una volta terminato il turno.

Kadokawa Games sta già pensando ad un nuovo RPG di simulazione cercando di creare qualcosa di mai visto prima. Non ci resta che salutarvi, ricordandovi che Natural Doctrine è atteso per Playstation 3, Playstation 4 e PS Vita per il 22 Febbraio 2014 in Giappone.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.