Sony: le esclusive non giovano a nessuno

Nessuno, nel lungo periodo, può trarre vantaggio dalle esclusvie

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PS3 PS4 PS VITA
Adam Boyes Adam Boyes

"In questo momento, le esclusive sono solo un motivo di vanto. Nessuno guadagna dal perpetuarsi dell'esclusività. Oggi, gli sviluppatori hanno la possibilità di far arrivare i loro prodotti su un numero maggiore di piattaforme. Ciò che noi vogliamo, è che gli sviluppatori abbiano successo."


Queste le parole rilasciate dal vice presidente per le relazioni di Sony Computer Entertainment America, Adam Boyes. Il discorso va a parere sul fatto che, se si analizza la questione nel lungo periodo, le esclusive non siano portatrici di vantaggio verso nessuno. Dagli sviluppatori ai videogiocatori.

Valerio Zavaglia

Nasco a Palermo ma subito dopo vengo trasferito nella città eterna, dove cresco tra libri, Tex Willer e videogiochi. Sin da piccolo coltivo le mie due passioni: Scrivere e videogiocare. Entrambe mi portano innumerevoli soddisfazioni; la prima mi permette di collaborare con alcune testate giornalistiche locali, la seconda mi permette di giocare a titoli che resteranno nel mio cuore. Da tempo riesco a far coincidere le mie due passioni, scrivendo per KingdomGame.it. Nella vita sono un Barman. Ultimamente ho avviato la mia "carriera" da scrittore, pubblicando il mio primo racconto "Xandernet".