I voti di Famitsu di questa settimana

Premiato Sonic Lost World in versione Wii U.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
XBOX 360 PS3 WII U 3DS PS VITA

Il numero di questa settimana della nota rivista nipponica Famitsu è ricco di recensioni. La nostra attenzione però ricade principalmente su due titoli, andiamo a vedere quali. Innanzitutto le nuove avventure del porcospino blu, che con Sonic Lost World si aggiudicano un bel 36/40, con singoli 9/9/9/9, parliamo della versione Wii U. Lo stesso gioco ma per Nintendo 3DS ha invece raggiunto i 34/40 definendosi con pareri unici di 8/9/8/9. L'altro titolo di cui parlavamo in precedenza è Armored Core: Verdict Day, recensito (anche da noi) sia in versione Xbox 360 che PS3. Entrambe le proposte hanno agguantato un 34/40, identici anche i singoli: 9/9/8/8.

Ecco la lista completa.

  • Armored Core: Verdict Day (PS3) – 9/9/8/8 [34/40]
  • Armored Core: Verdict Day (360) – 9/9/8/8 [34/40]
  • BlazBlue: Chrono Phantasma (PS3) – 9/9/8/8 [34/40]
  • Diabolik Lovers: more.Blood (PSP) – 8/8/8/6 [30/40]
  • Jikkyou Powerful Pro Yakyuu 2013 (PS3) – 9/9/8/9 [35/40]
  • Jikkyou Powerful Pro Yakyuu 2013 (PSV) – 9/9/8/8 [34/40]
  • Jikkyou Powerful Pro Yakyuu 2013 (PSP) – 8/8/7/8 [31/40]
  • Kamigami no Itazura (PSP) – 7/8/7/6 [28/40]
  • Root Double: Before Crime After Days – Xtend Edition (PS3) – 9/9/8/7 [33/40]
  • Sonic Lost World (Wii U) – 9/9/9/9 [36/40]
  • Sonic Lost World (3DS) – 8/9/8/9 [34/40]

 

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.