Game Art scende in campo al Games Week 2013

In omaggio a Nolan Bushnell, Game Art Gallery dà vita ad una mostra ispirata a Pong

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 XBOX 360 PC
Game Art dedicato a Pong Game Art dedicato a Pong

Grazie alla collaborazione con Game Art Gallery, Games Week dà spazio al rapporto tra arte e videogiochi, realizzando una mostra dal titolo "Pong&Others | Game Art Crossing". In occasione della presenza a Games Week di Nolan Bushnell, inventore dello storico videogioco, la mostra si pone come un omaggio alla creazione di Pong con opere di game art realizzate da artisti italiani. Accanto a queste, prenderanno parte all’esposizione anche le realizzazioni di numerosi artisti italiani e tele ispirate ai lavori di software house e sviluppatori indie.

Nell’area Games Week Art si incontreranno, quindi, come sul campo di Ping-Pong, le varie espressioni videoludiche, cuore della ricerca visiva contemporanea: la Concept Art e la Game Art. La prima è l’arte di chi realizza personaggi, scenari, ambientazioni nel videogames, la seconda è l’arte di artisti contemporanei contaminata dai videogames.

Game Art Gallery dal 2008 svolge un apprezzato lavoro di ricerca scientifica, produzione e critica tra il mondo dei cultori e creatori della game art in rapporto alle arti figurative, organizzando convegni e conferenze.

Marco Ciullo

Non ha un genere preferito, gioca un po' a tutto perché deve essere il gioco ad "attirarlo". Fan della saga di God of War e Metal Gear Solid, ama anche i simulatori di guida, soprattutto Need for Speed per la sua ambientazione di gare illegali. In generale gli piacciono i giochi d'azione e avventura, mentre non ama particolarmente i JPRG ed RPG perché non ha voglia di perdere tempo ad allenarsi, infatti li trova noiosi e monotoni.