Sundberg: CoD Ghosts e Battlefield 4 segnano la fine di un'era

Solo il cambiamento di formula li salverà dal baratro

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC WII U

Christofer Sundberg, fondatore e direttore creativo di Avalanche Studios, ha previsto che i franchise Call of Duty e Battlefield, perderanno la loro leadership nel genere degli sparatutto.

Sundberg ha espresso su Twitter il suo pensiero verso Call of DutY: Ghosts e Battlefield 4, affermando che il titolo DICE potrebbe sopravvivere grazie al suo focus per il multiplayer massivo, al contrario del titolo firmato Activision.

La soluzione sarebbe quella di trovare un nuovo modo per monetizzare i titoli nel futuro, ha aggiunto, ma l'eventuale conferma alle sue parole potrà arrivare solo con il tempo, perchè al momento sia Call of Duty che Battlefield sembrano essere brand ancora molto forti sul mercato.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.