Activision al lavoro su una patch per Call of Duty: Ghosts

Per risolvere il problema delle 6 GB di ram necessarie per per la versione PC

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC WII U

Il requisito dei 6 GB di RAM che era stato annunciato precedentemente da Activision, sta destando non pochi scalpori tra il pubblico, il quale deve munirsi di un PC che abbia queste caratteristiche cosi elevate, quando in realtà il gioco gira benissimo già a metà dei requisiti RAM.

Per questo motivo lo studio è già al lavoro su una patch correttiva, che permetta cosi di abbassare un pò il requisito minimo, rendendo anche meno probabile che il gioco sia soggetto a crash vari.

Intanto vi ricordiamo che è già disponibile anche per PS3 e Xbox 360.

Lorenzo Visicaro

Un sognatore spesso tra le nuvole con la passione di tutto quello che riguarda i videogiochi, i fumetti, gli anime e il cinema e tutto il mondo legato alla pop-art.