Destiny: In alcune missioni sarà obbligatoria la cooperazione

Lo lascia intendere Jason Jones durante un'intervista con Game Informer

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE
Per ora non ci sono conferme! Per ora non ci sono conferme!

Durante un'intervista con Game InformerJason Jones ha rilasciato alcune dichiarazioni sul nuovo progetto di Bungie, stiamo parlando ovviamente dell'attesissimo Destiny. "sicuramente potrete giocare anche da soli e avere la stessa esperienza di una campagna single player presente in molti sparatutto." ha dichiarato, sottolineando come già successo in passato che la componente single player in Destiny non verrà minata.

Ma alcune parole successive sembrano suggerire che un party sarà necessario per alcune missioni del gioco "ma daremo anche molte opportunità per poter entrare in contatto con altri giocatori sperando di attirarvi in alcune attività sociali, perché queste sono molto interessanti e 'potenti'. Ma ovviamente non forzeremo tutto ciò.".

Ha poi aggiunto "Diciamo che alcune attività come le missioni 'end-game' o non competitive renderanno necessaria la cooperazione. In alcune circostanze diremo: 'bene, sei arrivato a questo punto, ma se non hai almeno 5 amici con te non potrai farcela' ma anche i giocatori abituati al single player avranno l'esperienza che desiderano e li spingeremo anche in qualche esperienza sociale."

Stando alle parole di Jones quindi, alcune missioni dovranno per forza essere accettate in gruppo. Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che Destiny è atteso per Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3 e PlayStation 4 per il 9 Settembre 2014.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.