MXGP: versione alfa provata dai piloti reali

I piloti hanno rilasciato le proprie impressioni in un video

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XBOX 360 PS3 PS VITA PC
MXGP - The Official Motocross Videogame MXGP - The Official Motocross Videogame

Milestone, la più grande realtà italiana impegnata nello sviluppo di videogiochi per PC e console, specializzata nel campo dei racing game, rilascia una video intervista dedicata a MXGP - The Official Motocross Videogame il videogioco ufficiale del campionato mondiale Motocross 2013 disponibile da  Marzo 2014 su PlayStation 3, PlayStation Vita, Xbox 360 e Windows PC. 

Ecco le parole di Alessandro Castrucci, Game Director di Milestone: “L’obiettivo di MXGP è la fedeltà totale al campionato e per questo motivo abbiamo invitato i piloti ufficiali di MX1 e MX2 per aiutarci nello sviluppo del gioco in ogni suo aspetto: fisica, gameplay, riproduzione dei tracciati e sonoro. I piloti hanno potuto provare in anteprima una versione alfa di MXGP e hanno condiviso i propri commenti. E’ stato molto interessante vederli all’ opera: solo chi corre tutto l’anno sui veri circuiti può testare a fondo la fedeltà dei nostri contenuti. Grazie a questi test preliminari i piloti hanno revisionato le piste con gli artisti e la fisica con i programmatori, fornendoci indicazioni che sono state prontamente introdotte nel gioco. Ogni pilota ha avuto a disposizione diverse ore per provare MXGP e rispondere a tutte le nostre domande: molta importanza è stata data a feeling di guida e alla caratterizzazione del comportamento di una tipica moto da Motocross. La parte che hanno apprezzato maggiormente? Sicuramente la modalità carriera, per la prima volta inclusa in un gioco di motocross!”. 

MXGP conterrà tutti i piloti, i team, le moto e le regole previste nel calendario MXGP 2013 e una modalità carriera  ripensata per scoprire e vivere le emozioni del Motocross in prima persona. Vi lasciamo con il video dei piloti agli studi Milestone.

Alberico Zitiello

Sono un ragazzo appassionato di basket, ma ho una grande passione anche per i videogames e la tecnologia, e proprio per questa mia passione ho iniziato a scrivere articoli per Kingdomgame.it