Alien Isolation: Non ci sarà nessuna modalità multiplayer

Anche se Creative Assembly ci aveva pensato, non sarà presente nel prodotto finito

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
Dovrete sopravvivere da soli! Dovrete sopravvivere da soli!

Dopo l'annuncio ufficiale di Alien: Isolation da parte di SEGA, iniziano ad arrivare i primi dettagli sullo sviluppo di questo nuovo titolo. Durante un'intervista con il sito RockPaperShotgun è stato chiesto a Creative Assembly se il titolo avrebbe offerto qualche sorta di modalità multiplayer, funzione che non sarà presente stando alle parole della compagnia.

"il titolo è più orientato per il single player, anche se avevamo pensato a qualcosa per il multiplayer e alcune idee sembravano davvero promettenti. Ma per noi l'obbiettivo principale rimaneva la campagna in singolo." ha commentato Al Hope, il creative lead della compagnia, che ha poi aggiunto "la scelta era dovuta anche al fatto della presenza di un Alien sempre in movimento e diverse scelte che il giocatore sarà costretto a prendere. Inoltre si potrà tornare indietro per provare a fare le cose in modo diverso.".

l'UI lead Jon McKellan ha poi dichiarato "penso che con il giusto numero di umani il giocatore non si sente più numericamente in svantaggio. Se affrontiamo un Alien con due o tre persone l'esperienza di gioco cambierebbe sensibilmente, infatti ci si concentrerebbe di più sull'eliminare il nemico che sul sopravvivere e basta. Per questo abbiamo pensato che sia meglio lasciare solo il single player."

Insomma, a quanto pare questa decisione è stata presa per aumentare la suspance e dare quel senso di sopravvivenza che in gruppo si sarebbe perso. Voi cosa ne pensate?

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.