Yaiba: Ninja Gaiden Z etichettato con la M di "mature"

Violenza, riferimenti a droga e temi a sfondo sessuale!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
MOBILE PC XBOX 360 PS3

L'Entertainment Software Rating Board (ESRB) ha rilasciato il verdetto circa il rank di maturità da affibbiare a Yaiba: Ninja Gaiden Z. Lo spin-off della celebre saga action del Team Ninja ha dunque ricevuto un "M", il tutto dovuto alla presenza di scene violente, linguaggio scurrile e temi a sfondo sessuale. In particolar modo viene descritto come i zombie possano essere mutilati, e come il giocatore possa usare gli arti (ma anche altre parti come lo stomaco) per uccidere i restanti nemici.

Stando alla descrizione inoltre, vi è una scena mostrante la silhouette in 3D di una donna a cavallo di un uomo che dice chiaramente "cose sconce". Non mancano riferimenti a droghe e/o medicinali non propriamente di uso comune.

Ricordiamo che il gioco vedrà la luce in Europa a partire dal prossimo 28 febbraio.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.