Il creatore di SaGa conferma lo sviluppo di un nuovo capitolo

E vorrebbe annunciarlo ufficialmente nei prossimi due anni

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS WII U XBOX 360 XONE PS3 PS4 PS VITA
SaGa è pronto a tornare SaGa è pronto a tornare

Durante un recente concerto live di Kenji Ito, famoso per aver composto alcune tracce per la serie di Mana e SaGa, il creatore di quest'ultima ha fatto un'apparizione rilasciando anche alcune parole. Akitoshi Kawazu ha voluto precisare lo stato del futuro di SaGa, visto che come ricorderete quest'anno è il 25° anniversario della serie.

"spero di essere in grado di annunciare un nuovo titolo entro i prossimi due anni." ha dichiarato, "lo sviluppo sta procedendo tranquillamente, ma al momento non siamo ancora in grado di annunciare nulla." ha poi aggiunto.

Durante il concerto Kawazu ha anche parlato dei vecchi titoli e delle diverse collaborazioni che ha fatto, inoltre sembra che Square Enix sta lavorando su diversi progetti che andrebbero a coincidere con i 25 anni della serie, anniversario che arriverà precisamente questo dicembre.

Inoltre in passato Kawazu espresse un giudizio positivo sia su Monster Hunter 4 che sul Nintendo 3DS, portando a suggerire il fatto che il prossimo capitolo di SaGa potrebbe arrivare proprio per la suddetta console portatile.

Non ci resta che salutarvi per il momento, aggiornandovi in caso di novità.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.