Castlevania: Lords of Shadow 2 etichettato con M dall'ESRB

Smentita la presenza di "stupro".

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PC XBOX 360

Qualche settimana fa, un articolo apparso su US Gamer creò un po' di controversie attorno a Castlevania: Lords of Shadow 2. L'articolo in questione criticava la presenza di una palese scena, e allusioni, a situazioni di stupro. Addirittura il gioco fu paragonato all'erogame giapponese Rapelay, che venne etichettato come l'uomo nero dalla stampa mondiale.

Oggi arriva il risultato finale dell'analisi dell'ESRB (Entertainment Software Rating Board), ente che si occupa della classificazione dei giochi in base al loro contenuto. Il valore finale assegnato al nuovo Castlevania è di M (Mature), dovuto unicamente a scene di intensa violenza, sangue, linguaggio scurrile e nudità. Questa organizzazione è caratterizzata da un occhio sempre vigile e attento, e non si sarebbe mai lasciata sfuggire una scena di stupro, che quindi non dovrebbe esserci nel titolo.

Castlevania: Lords of Shadow 2 arriverà in Europa il 27 febbraio, su PC, PlayStation 3 ed Xbox 360.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.