I Rabbids protagonisti del grande schermo

I folli conigli si dedicano al mondo del cinema

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE PS3 XBOX 360 PS VITA WII U 3DS
I rabbids invadono la TV... Per davvero! I rabbids invadono la TV... Per davvero!

Ubisoft e Sony Picture Entertainment hanno annunciato una collaborazione per sviluppare un lungometraggio dedicato ai Rabbids. Jean-Julien Barronet, CEO di Ubisoft Motion Pictures e Hannah Minghella, presidente della produzione per Columbia Pictures, hanno commentato l’accordo:

"Sony Pictures ha un’enorme esperienza nello sviluppo di lungometraggi d’animazione e live-action per il pubblico mondiale, quindi è stata una scelta naturale quando abbiamo pensato a un film dedicato ai Rabbids", ha dichiarato Barronet. "Questo accordo rafforza la nostra collaborazione con Sony Pictures e sottolinea ancora una volta il nostro approccio globale nel voler portare i brand Ubisoft a un nuovo pubblico, pur mantenendo la loro integrità e creatività."

Minghella ha aggiunto: "I Rabbids hanno una qualità contagiosa. La loro gioia spontanea e la loro follia anarchica involontariamente ci faranno osservare il mondo in maniera diversa, e quando invaderanno i nostri cinema, scateneranno sicuramente un’ondata di caos e risate inarrestabili."

I Rabbids, recentemente, sono stati protagonisti di una serie TV grazie alla collaborazione tra Ubisoft Motion Pictures, Nickelodeon e France Televisions. Rabbids Invasion è stato visto oltre 165 milioni di volte in soli cinque mesi. Il progetto sarà seguito da Ubisoft Motion Pictures con il gruppo che parteciperà allo sviluppo del film mentre Minghella e Jonathan Kadin si dedicheranno al progetto Sony Pictures.

Marco Ciullo

Non ha un genere preferito, gioca un po' a tutto perché deve essere il gioco ad "attirarlo". Fan della saga di God of War e Metal Gear Solid, ama anche i simulatori di guida, soprattutto Need for Speed per la sua ambientazione di gare illegali. In generale gli piacciono i giochi d'azione e avventura, mentre non ama particolarmente i JPRG ed RPG perché non ha voglia di perdere tempo ad allenarsi, infatti li trova noiosi e monotoni.