Natural Doctrine: Nuovi dettagli sull'esclusiva Sony

Parleremo della modalità multiplayer e dell'interazione tra le varie console della compagnia

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 PS VITA
multiplayer sia online che locale! multiplayer sia online che locale!

Kadokawa Games ha svelato oggi nuovi dettagli sul suo progetto in arrivo esclusivamente su console Sony, ovvero Natural Doctrine. Nello specifico la compagnia ha parlato della componente online che sarà presente nell'RPG strategico e dell'interazione tra le varie console. Prima di tutto il titolo supporterà il cross play, quindi potrete giocare nella modalità multiplayer tramite PlayStation 4, PlayStation 3 e PS Vita.

Selezionando il "Multi-Mode" presente nella schermata iniziale potrete decidere se giocare online o in locale. Successivamente il giocatore dovrà scegliere una missione, un grado e dare inizio alla battaglia. Tramite il multiplayer locale inoltre potrete sfidare altri giocatori, anche se i progressi non verranno salvati.

Anche nella modalità multiplayer, sia online che offline, ci saranno delle condizioni da soddisfare per vincere la battaglia. Ma non è tutto perché Natural Doctrine supporterà anche la funzione Cross Save, grazie a questa potrete giocare su qualsiasi piattaforma vogliate. Basterà infatti salvare i dati sul PSN in modo tale da renderli accessibili anche alle altre console.

Per sfruttare al massimo questa funzione, Kadokawa Games ha annunciato che lancerà il "Take Out Pack", un bundle che conterrà la versione retail del gioco per PlayStation 4 ed un codice per il download digitale per PS Vita. Non ci resta che salutarvi per il momento, ricordandovi che Natural Doctrine è atteso in Giappone per il 19 Marzo.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.