Lo scrittore di Far Cry 3: Blood Dragon ci parla di personaggi gay

E secondo lui non ne vedremo per un bel pò per paura di scarse vendite

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 XBOX 360 PC

Il DLC uscitò circa un anno fa di Far Cry 3, ovvero Blood Dragon, è stato un misto di irriverenza e simpatia che ha destato molto stupore nella critica e nei videogiocatori sopratutto perchè il protagonista era palesemente gay e a proposito di questo Lucien Soulban, scrittore del del suddetto DLC, è stato intervistato circa un suo parere se prevede la comparsa di un altro personaggio gay in un possibile futuro gioco tripla A.

Lo scrittore fa sapere: ''quando vedremo un protagonista gay in un gioco AAA? Per un bel pò non ci saranno,perchè questo potrebbe inficiare negativamente sulle vendite. Quindi, o vedremo qualcosa di molto fugace e velato (PS: E Silente era gay), oppure verrà presentato da case produttrici come Rockstar e Naughty Dog, famose per trattare temi di un certo livello.''

Lorenzo Visicaro

Un sognatore spesso tra le nuvole con la passione di tutto quello che riguarda i videogiochi, i fumetti, gli anime e il cinema e tutto il mondo legato alla pop-art.