Call of Duty 2014: rilasciato il primo screenshot

L'immagine apparsa durante la GDC 2014 mostra un soldato con dettagli in alta risoluzione

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC XONE PS4 PS3 XBOX 360 WII U
Il nuovo Call of Duty è pensato per le piattaforme di nuova generazione Il nuovo Call of Duty è pensato per le piattaforme di nuova generazione

Con l'avvento della nuova generazione di console, anche Call of Duty sembra voler cambiare faccia e spingersi ben più avanti di quanto visto fin'ora.
La nuova edizione sarà curata da Sledgehammer Games, esattamente come anticipato nel 2012, con il rilascio previsto entro fine 2014. Come accennato da Activision lo scorso febbraio, inizierà un ciclo triennalle di sviluppo per ottenere il massimo della qualità dal brand, con Treyarch e Infinity Ward pronte per le successive edizioni del 2015 e 2016.

A divulgare in maniera ufficiosa, ma non ancora ufficiale la notizia, è stata la redazione di IGN, pronta ad immortalare la prima immagine del nuovo Call of Duty durante la GDC 2014.

L'immagine mostrata durante il panel intitolato: Ricerca della Qualità: massimizzare il rapporto tra creatività e produttività, non sembra lasciare dubbi sul lato tecnico del titolo, rivelando un viso di un soldato con dettagli in alta risoluzione. Lo sviluppo del nuovo titolo dedicato alla serie Call of Duty è stato pensato per sfruttare in primis le piattaforme di nuova generazione, pur conservando - a quanto pare - una compatibilità con la vecchia generazione e soddisfare a tutti gli effetti l'intero mercato.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.