Kingdomgame.it all'inaugrazione del primo Outlet GameStop d'Italia

Presenti anche le Mad Kitties alle quali, insieme agli organizzatori abbiamo fatto qualche domanda.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC XBOX 360 XONE PS3 PS4 WII U 3DS
Il retail leader mondiale videoludico Il retail leader mondiale videoludico

Ieri, 16 maggio, anche noi di Kingdomgame.it abbiamo partecipato all'inaugurazione del primo Outlet GameStop in Italia, precisamente alle porte di Milano in via Po,12 di San Giuliano Milanese nel complesso Fashion Outlet City. Abbiamo incontrato alcuni degli organizzatori di questo evento, ideatori di questo nuovo concept store che hanno gentilmente risposto alle seguenti domande:

Cosa cambia dagli altri GameStop che possiamo trovare nel resto d'Italia?

"Beh, il concept è completamente diverso. Siamo in un outlet quindi abbiamo l'occasione di offrire ai clienti offerte vantaggiosissime senza risentirne sulla qualità poichè parliamo di videogiochi, un prodotto che non perde di qualità nel tempo. Il nostro obbiettivo è quello di dare la possibilità a tutti di giocare a piccoli prezzi offrendo sempre anche le novità del momento. Come potrete notare visitando il negozio anche il layout dello stesso è diverso, abbiamo tolto gli scaffali per far spazio alle ceste. Ceste che saranno sinonimo di offerte, saremo in grado di garantire una buona varietà di giochi a partire da 4,98€, un prezzo molto più che ragionevole."

Avete in mente di aprire altri outlet nel resto d'Italia?

"Quello che GameStop sta iniziando oggi è una grande sfida, staremo a vedere come procederà il negozio e si spera di ottenere i risultati sperati. In tal caso, sì, si potrà iniziare un progetto per allargarci anche nel resto della nazione."

Negli obbiettivi di questo nuovo concept c'è anche quello di valorizzare maggiormente il retrogaming, soddisfacendo anche gli appassionati del genere?

"Più che agli amanti del retrogaming noi puntiamo a offrire prodotti a quell'utenza di hardcore gamer attenti sempre a caccia di collectors introvabili. Buona parte del negozio infatti è dedicata alle varie collectors editions, maggiormente rispetto agli altri GameStop."

Qual'è la differenza sostanziale dalle offerte che potremo trovare visitando l'outlet rispetto a quelle di un generale GameStop?

"Le offerte sono la chiave principale di questo concept . Vi saranno offerte settimanali, offerte del week-end e molto altro ancora, questo per spronare gli acquirenti a diventare clienti fissi. Ogni volta che un cliente verrà nel nostro negozio potrà trovare giochi a diverso prezzo rispetto alla settimana precedente, più visiterà il nostro negozio maggiore sarà la probabilità di trovare il proprio gioco preferito ad un prezzo mai visto. Sicuramente visitando il negozio non si uscirà mai a mani vuote."

Oltre che con gli organizzatori GameStop, che ovviamente ringraziamo per la disponibilità e per l'invito all'evento, abbiamo avuto l'occasione di parlare anche con due membri delle Mad Kitties. Per chi non le conoscesse sono un team, nato a fine 2013, di ragazze videogiocatrici che hanno già saputo farsi valere riuscendo ad approdare in finale nello scorso Campionato Italiano Videogiochi Personal Gamer. Abbiamo quindi fatto una breve intervista a Banshee e a Chiara che hanno risposto così alle nostre domande.

Cosa vi ha spinto ad entrare nel mondo videoludico?

Banshee- "E' una passione che ho sempre avuto fin da piccola. Ho avuto dal primo momento un'attrazione verso il Super Nintendo e da lì non ho più smesso"

Chiara- "Per quanto mi riguarda ho iniziato a videogiocare con il Nintendo 64. Mi fu portato in casa mezzo rotto, una volta riparato fu subito amore. Iniziai a giocare assieme a mio fratello a Super Mario e da lì continuai a coltivare questa passione."

Ricordiamo che voi siete arrivare in finale al torneto di Call Of Duty: Ghosts indetto da Personal Gamer ma quali sono i vostri generi videoludici preferiti?

Banshee- "Mi piacciono molto gli RPG, action-RPG. Sono molto legata a Bioware e ai suoi prodotti come ad esempio Dragon Age e Mass Effect di cui a casa ho anche action figures, collector edition e quant'altro."

Chiara- "A me piacciono, oltre ovviamente agli sparatutto in prima persone come COD:Ghosts, anche i free roaming come GTA, Assassin's Creed e Batman. Un tempo giocavo anche a Fifa ma poi per ovvi motivi di pad volati fuori dalla finestra seguiti dalle cuffie ed un lenzuolo strappato ho deciso che forse era meglio smettere."

Avete già in mente di partecipare a qualche nuovo tornero?

Banshee- "Abbiamo iniziato a partecipare a livelli competitivi solo da pochi mesi e queste qualificazioni ci hanno impegnato, dobbiamo ancora organizzarci bene per poter partecipare ad un nuovo evento. Abbiamo bisogno di allenamento e di diventare ancora più forti."

Chiara- "Anche perchè nel nostro tipo di gioco non contano soltanto le proprie skill ma anche la testa, per noi è importante sapere come giocano gli altri, fare strategie appropriate e soprattutto......la connessione internet che manca sempre."

Come vi siete trovate e cosa vi ha fatto unire in un singolo team?

Banshee- "Allora, io ho conosciuto Chiica, un'altra ragazza del team, due anni fa da lì è nata la voglia di mettere su un team femminile e partecipare ai vari tornei. Abbiamo cercato per anni incontrando man mano Valeria, Chiara e le altre. Contattandole su fb, e scambiandoci le gamertag abbiamo iniziato a giocare, siamo diventate amiche e da lì è nato il team."

Ringraziamo quindi le Mad Kitties, che speriamo di ritrovare ai prossimi eventi, e nuovamente GameStop per l'opportunità fornitaci. Infine ecco alcune foto dell'inaugurazione.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.