Battlefield: Hardline, il target render su console sarà di 1080p e 60 frames

La versione per Xbox One avrà le stesse caratteristiche di quella per PS4, lo dice Visceral Games

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
XONE PS4 PC XBOX 360 PS3
Xbox One accorcia le distanze da PS4 Xbox One accorcia le distanze da PS4

Se pur lentamente, anche i titoli per Xbox One stanno iniziando a spiccare il volo, saltando abilmente quei limiti grafici inizialmente imposti dalla scarsa conoscenza della piattaforma e da un sistema operativo ancora acerbo. Battlefield: Hardline è solo il primo esempio di come sia possibile raggiungere i 1080p e i 60 frames al secondo con la console Microsoft, spingendo Xbox One verso la piena parità con la rivale PlayStation 4 di Sony.

Questa 'magia' sembra essere nelle corde di Visceral Games della quale si fa portavoce Ian Milham, Creative Director dello studio, che in una recente intervista con Gaming Bolt ha espresso tutta la volontà del team di rendere paritarie le versioni dedicate alle due console. La versione PC del gioco non è ovviamente coinvolta in questa sfida, potendo contare su hardware e possibilità decisamente diverse. La versione dedicata a Xbox 360 e PlayStation 3 invece, non mirerà così in alto e si accontenterà di ciò che è stato già possibile vedere nei precedenti titoli DICE.

Non ci resta che attendere i primi test con Battlefield: Hardline su Xbox One, mentre a breve sarà disponibile online la nostra prova con la versione beta per PlayStation 4. Restate con noi, Kingdomgame.it, il regno del videogioco.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.