Risen 3: ecco presentati i Cacciatori di Demoni

Una classe dalle mille sfaccettature

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS3 XBOX 360 PC
Il mondo è di nuovo in pericolo Il mondo è di nuovo in pericolo

Si torna a parlare di Risen 3: Titan Lords e questa volta lo si fa parlando un pò nello specifico dell' antica e potente stirpe dei cacciatori di demoni:

I Cacciatori di demoni vengono da Calador, una costa frastagliata con una lunga tradizione nella parte nord-occidentale del mondo di Risen 3. In passato le ricche miniere di ferro e la grande abilità dei fabbri locali hanno non solo permesso la costruzione di un'imponente fortezza, ma anche lo sviluppo di una civiltà avanzata. Un tempo la cittadella era un simbolo di progresso, e anche ora, nonostante sia diroccato, il bastione nero e dorato emana un'aura di protezione.

 Ma con l'avvicinarsi dell'oscura minaccia è giunto il momento che i Cacciatori di demoni tornino a essere il polo culturale del mondo, intriso di nuova vita. La nuova generazione di leggendari Cacciatori di demoni, fondata da Eldric il druido, accende i leggendari fari verdi per rifarsi all'antico ordine. Sotto la guida di Eldric, i cavalieri richiamano il loro potere perduto e rinnovano la conoscenza della magia runica e dei suoi incantesimi. I Cacciatori di demoni possono scatenare tuoni per respingere i nemici, evocare creature delle tenebre al loro fianco e aumentare la loro forza in battaglia con incantesimi come Pelle runica e Spada runica, diventando ancora più resistenti e letali.


Vi ricordiamo che il titolo sarà disponibile nel mese di Agosto per PS3, Xbox 360 e PC. Restate sempre con noi per tutte le nuove informazioni.

Lorenzo Visicaro

Un sognatore spesso tra le nuvole con la passione di tutto quello che riguarda i videogiochi, i fumetti, gli anime e il cinema e tutto il mondo legato alla pop-art.