Troy Baker racconta la propria esperienza con La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor

In contemporanea alla pubblicazione di un nuovo trailer che rivela la storia dello Spettro.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
Chi meglio del forgiatore degli Anelli del Potere conosce la loro efficacia?! Chi meglio del forgiatore degli Anelli del Potere conosce la loro efficacia?!

Quest'oggi Gameinformer ha pubblicato l'intervista fatta a Troy Baker, il performer di Talion, il protagonista del nuovo videogioco ambientato nella fantastica Terra di Mezzo creata dallo scrittore J. R. R. Tolkien. Dopo l'intervista potete anche trovare il nuovo trailer pubblicato ieri del gioco che racconta la storia dello spettro che aiuta Talion ed una breve descrizione.

Lo staff del sito a posto una sola e semplice domanda a Baker: "Sei un fan de Il Signore degli Anelli?che ha poi risposto così: "Sì, lo sono. Quando ero ragazzino, all'età di nove o dieci anni rimanevo spesso a dormire dai miei nonni e ricordo che nella vecchia camera di mio padre c'era una libreria contenente le prime edizioni originali de Le cronache di Narnia, Hardy Boys, Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. Chiesi a mio padre cosa fossero poichè non avevo mai sentito quelle parole prima d'ora. Lui mi rispose dicendomi "Credo che sia il momento.", mi diede in mano Lo Hobbit e disse "Inizia con questo.". Lo Hobbit era un libro di grandezze fattibili diciamo mentre Il Signore degli Anelli era.... agghh! Così iniziò la mia avventura nella Terra di Mezzo. E' pazzesco che quasi trent'anni dopo quel ragazzo.... era impossibile che a quegli anni guardando avanti avrei immaginato che quello sarebbe stato proprio il posto dove sarei andato. Quello che amo delle libreria è che c'è uno spazio tra Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli ebbene L'Ombra di Mordor sarebbe perfetto per collocarsi in quello spazio. Per noi è un grande onore poter arricchire la trama di questa fantastica saga."

Troy Baker non è nuovo ad avere ruoli di spicco nel panorama videoludico, sue sono infatti anche le interpretazioni di Joel in The Last of Us, Delsin in Infamous Second Son, Booker DeWitt in BioShock Infinite e altri ancora.

Vi ricordiamo infine che L'Ombra di Mordor uscirà il 30 settembre 2014 sulle console Xbox 360, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 3 PC. E vi lasciamo con l'ultimo trailer, pubblicato ieri direttamente dal Comic-Con di San Diego che finalmente ci permette di dare uno sguardo più da vicino al secondo protagonista del gioco: lo spettro di Celebrimbor, il più grande fabbro elfico dell'Eregion il quale forgiò i mistici Anelli del Potere. Per sapere ancora di più riguardo a questo attesissimo titolo vi invitiamo, se non lo avete già fatto, a leggere la nostra anteprima dove troverete maggiori informazioni.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.