Una nuova promessa da mantenere in COD: Advanced Warfare

Il co-fondatore di Sledgehammer Games promette una campagna principale più longeva rispetto ai recenti capitoli

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
Sarà davvero così? Solo il tempo ce lo dirà... Sarà davvero così? Solo il tempo ce lo dirà...

Il nuovo capitolo della serie di Call of Duty, chiamato Advanced Warfare, offrirà una campagna principale che sarà più lunga rispetto ai suoi recenti predecessori. Questo è quanto dichiarato in un Tweet di risposta da Glen Schofield, il co-fondatore di Sledgehammer Games, compagnia che si occupa dello sviluppo della serie. Nel messaggio non vengono specificate le ore necessarie per il completamento della storia principale, ma è normale che venga mantenuto un certo mistero sull'argomento.

Come ricorderete in Call of Duty: Advanced Warfare il giocatore vestirà i panni di Jack Mitchell, un ex Marine Americano che entrerà in una compagnia conosciuta con il nome di Atlas. La suddetta è capitanata da Jonathan Irons, interpretato da Kevin Spacey, con lo scopo di aiutare le nazioni a difendersi dal terrorismo. Non ci resta che salutarvi per il momento, ricordandovi che il nuovo capitolo della serie è atteso su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360, Xbox One e PC per il 4 novembre.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.