Dragon Ball Xenoverse ci mostra una nuova storia alternativa

Ecco come i nuovi nemici andranno a modificare la storia della serie!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
E se Goku e Piccolo non avessero sconfitto Raditz? E se Goku e Piccolo non avessero sconfitto Raditz?

Come già noto da diverso tempo, in Dragon Ball Xenoverse ci ritroveremo ad affrontare molti cambiamenti nella storia ufficiale della serie che dei misteriosi nemici cercano di attuare. Il protagonista del gioco viene infatti evocato da Trunks con l'aiuto delle sfere del drago per risolvere questo problema. Ma recentemente Bandai Namco ha rilasciato un nuovo video sul suo canale ufficiale Giapponese di Youtube dove mostra una nuova realtà alternativa, nello specifico durante la lotta di Raditz.

Probabilmente non servirà nemmeno dirlo, ma chi ha seguito la serie sa bene che i due guerrieri riescono a sconfiggere il Saiyan grazie al sacrificio di Goku, che tiene fermo suo fratello per fare in modo che Piccolo possa colpirlo con il suo Makankosappo. Se la trama ufficiale vede la vittoria degli eroi, nell'universo del nuovo gioco possiamo osservare il namecciano fallire nel suo scopo, colpendo solo Goku. Come se non bastasse Raditz colpisce poi anche Piccolo, sconfiggendolo in un sol colpo. Per evitare che questo scenario abbia luogo però, interverrà il protagonista di Xenoverse dando una mano ai due lottatori, per poi scomparire dal campo di battaglia.

Nel filmato alcuni minuti sono dedicati anche alla personalizzazione del protagonista che, come ricorderete, potremo creare scegliendo diverse razze (namecciano, saiyan, umano e demoniaco, quest'ultima è la razza a cui appartiene Majin Bu) e potremo non solo cambiarne l'aspetto con nuovi vestiti, ma anche le tecniche. Inoltre è già stato confermato che sarà presente un hub online dove poter intraprendere varie attività, tra missioni e interazioni con altri utenti del gioco.

Non ci resta che salutarvi con il nuovo video quindi, ricordandovi che Dragon Ball: Xenoverse è atteso su PlayStation 3, PlayStation 4, PC, Xbox 360 ed Xbox One per il 27 febbario in Europa, mentre in Giappone sarà disponibile il 5 dello stesso mese, quindi manca solo un giorno, ed i fans della  terra del sol levante potranno già mettere le mani sul nuovo titolo.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.