Ottimi risultati dalla beta di Battlefield: Hardline

7 milioni di videogiocatori hanno preso parte alla beta pubblica di Battlefield: Hardline!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC PS4 XONE PS3 XBOX 360
I risultati della beta I risultati della beta

Dallo scorso 3 febbraio fino al giorno 9 dello stesso mese, si è tenuta la beta di Battlefield: Hardline, il prossimo capitolo della saga targata EA. Questo nuovo capitolo della serie è attualmente in via di sviluppo presso Visceral Games, team di sviluppo noto al grande pubblico per aver lavorato a Dead Space, un'altra serie pubblicata sempre da EA che ha riscosso moltissimo successo.

Steve Papoutis, vice presidente e general manager di Visceral Games, ha "esultato" per i numeri registrati dalla beta del gioco. Difatti da una base di 5 milioni di giocatori, si è passati gradualmente alla quota di 7 milioni. Un risultato decisamente niente male, che potrebbe rappresentare un ottimo dato per il prossimo lancio del titolo. Oltre a questo, sono arrivati numerosissimi feedback che - a detta dello stesso Papoutis - aiuteranno il team di sviluppo a rendere l'esperienza di gioco ancor più bilanciata e - speriamo - meno problematica. 

Sembra proprio che questa pratica delle beta pubbliche, stia veramente dando una mano ai team per correggere e cambiare all'ultimo minuto, alcuni aspetti del gioco magari non apprezzati dalla community. Alcuni recenti esempi di beta di altri titoli sono Destiny di Bungie e l'ultimo arrivato Evolve di Turtle Rock Studios. Insomma dei titoli su cui si punta molto, tra cui anche questo Battlefield: Hardline che dovrà fronteggiare un osso duro rinnovato, rappresentato da Call of Duty: Advanced Warfare.

La miccia della sfida sta per accendersi! Battlefield: Hardline uscirà il prossimo 19 marzo per PC, PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox 360.

Marino D'Angelo

Mi chiamo Marino e sono di Roma. Ovviamente sono un appassionato di videogiochi (sennò che ci sto a fare qui!? ) Mi piace leggere, scrivere e condividere le mie passioni con gli altri. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a provare a diventare un redattore di questo settore. Più andavo avanti e più mi piaceva. Dopo varie esperienze, ho deciso di avviare il progetto KingdomGame.it, insieme ad altri ragazzi che condividono la mia stessa passione. I miei generi preferiti sono:
- TPS, FPS, Free roaming, Sportivi e strategici.