Quale classe impersonerete all'inizio di Dragon's Dogma Online?

Capcom svela le classi iniziali e chi lavorerà sulla storia dell'MMO!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 PC
Kazushige Nojima si occuperà della trama! Kazushige Nojima si occuperà della trama!

Recentemente Capcom ha svelato le classi che il giocatore potrà impersonare all'inizio della sua avventure in Dragon's Dogma Online, MMORPG Free to Play in arrivo su PlayStation 3, PlayStation 4 e PC durante un generico 2015 in Giappone. Oltre a quelle già note, ne è stata svelata anche una nuova, stiamo parlando del "Shield Sage", già dal nome potete capire che lo scudo sarà una parte importante di questa classe, sottolineando anche il suo ruolo di difensore. Infatti spesso si ritroveranno ad attirare l'attenzione dei nemici, in modo tale che gli alleati possano attaccare tranquillamente, ma può anche utilizzare attacchi magici grazie alla possibilità di equipaggiare un'asta. Questa classe ricorda molto il Mystic Knight.

Tra quelle note troviamo il Fighter, equilibrati sia in attacco che in difesa, equipaggiati con una spada ed uno scudo e sono molto abili nel combattimento corpo a corpo. Utilizzano la loro velocità per avvicinarsi ai nemici e utilizzare attacchi devastanti.

Passiamo poi all'Hunter, che sono gli arcieri del gioco, utilizzano un'arco e sono quindi abili negli attacchi a lungo raggio. Possono utilizzare frecce con effetti diversi ed attaccare i punti deboli dei nemici più grandi grazie alla loro precisione. Grazie alle loro abilità possono anche facilmente colpire i nemici volanti.

Infine c'è il Priest, anche in questo caso c'è poco da dire, il loro ruolo sarà essenzialmente quello di supportare il party con magie di cura e di potenziamento. Ovviamente dispongono anche di qualche magia di attacco da poter utilizzare dalla media o lunga distanza, in modo tale da potersi difendere dai nemici.

Passiamo adesso alla trama di Dragon's Dogma Online, anche se sappiamo ancora poco, grazie a Famitsu è stato confermato che sarà Kazushige Nojima a lavorare sulla storia dell'MMO. Se questo nome vi è familiare è più che normale, visto che ha messo le mani anche su diversi Final Fantasy e alla serie di Kingdom Hearts. Nojima non sta però lavorando da solo, la rivista ha infatti svelato che sta prendendo in considerazione diverse idee insieme al team di sviluppo. Non ci resta che salutarvi quindi, aggiornandovi non appena ci saranno altre novità sul gioco.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.