Robert Peeler ci parla di Metal Gear Online con un trailer

Un vecchio video, ma questa volta con commento!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE PC
Tante novità per l'online! Tante novità per l'online!

Come ricorderete verso la fine dello scorso anno si sono tenuti i Game Awards, proprio durante questa occasione per la prima volta abbiamo potuto osservare in azione Metal Gear Online, la modalità online che sarà presente in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Purtroppo però in seguito non vennero rilasciate molte informazioni su alcune delle cose presenti nel filmato, ma per fortuna oggi la situazione è cambiata. Tramite il canale Youtube di Konami, il trailer è apparso di nuovo, ma questa volta commentato da Robert Peeler, l'online community manager di Kojima Productions.

Stando alle sue parole, prima di iniziare una partita i giocatori potranno modificare l'equipaggiamento tramite l'iDroid, inoltre anche se nel video è presente uno scontro 8vs8, è presente anche una modalità 6vs6 in caso di gruppi più piccoli. Peeler poi spiega alcune azioni come lo slam e i metodi di interrogatorio, insieme al pupazzo che ha attirato l'attenzione di molti fans. Stando alle parole dell'uomo, semplicemente questo è una versione "evoluta" della rivista hard che serviva per distrarre le guardie. Infatti come potete notare dal filmato, i nemici rimangono ad osservare il pupazzo per diverso tempo.

Però Peeler non svela nulla sulla tecnica che Snake utilizza per diventare invisibile prima di essere visto dal mech, l'unica cosa che ha dichiarato è che si tratta di una nuova e unica abilità. Non ci resta che lasciarvi con il trailer quindi, ricordandovi che Metal Gear Online sarà presente in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, atteso su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 ed Xbox One per il primo settembre di quest'anno, mentre su PC per il 15 dello stesso mese e anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.