Game of Thrones - Episode 3: arrivano i draghi?

E non solo: anche i Guardiani della Notte nel terzo episodio targato TellTale?

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 XBOX 360 XONE

"Fuoco e sangue", recita il motto della casata Targaryen. Il sangue lo abbiamo visto, il fuoco forse lo vedremo. Ce lo ha lasciato intendere TellTale Games, pubblicando un'immagine teaser di Game of Thrones A TellTale Games Series - Episode 3: Sword in the Darkness

L'immagine, che vi riportiamo in calce alla news, ritrae Drogon, il più feroce e pericoloso dei tre draghi di Daenerys Targaryen, uno dei personaggi chiave dell'opera letteraria di George Martin "Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", alla quale è stata ispirata la serie tv targata HBO. Vista la presenza della possente e nera creatura, che all'interno del terzo episodio dell'avventura grafica compaia la temuta Khaleesi? E non solo: il titolo della puntata, Sword in the Darkness, è anche una frase che compone il giuramento dei Guardiani della Notte durante il loro rito di iniziazione. Probabile quindi che, dopo le comparse di Tyrion e Cersei Lannister, oltre ai draghi e Daenerys potremo incrociare le nostre strade anche con Jon Snow e compagni? Non ci resta che aspettare il rilascio del terzo episodio, previsto tra la fine di marzo e i primi giorni di aprile.

Game of Thrones: A TellTale Games Series racconta una storia parallela agli eventi narrati tra la terza e la quinta stagione della serie televisiva con al centro la casa Forrester, una famiglia che non compare nella fiction ma che viene citata in "Dance with Dragons", quinto libro della saga fantasy di Martin. I primi due episodi del gioco sono disponibili negli store digitali per Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360, Xbox One, PC, Android e iOS.

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.