Land of No Night: La notte appartiene ai demoni

Gust svela nuove informazioni e le prime immagini sul suo nuovo progetto!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 PS VITA
Nuovi dettagli anche sul gameplay! Nuovi dettagli anche sul gameplay!

Quasi una settimana fa, Gust aveva annunciato il suo nuovo progetto chiamato Land of No Night, un action RPG in arrivo esclusivamente sulle piattaforme di casa Sony, ovvero PlayStation 3, PlayStation 4 e la portatile PS Vita, per il 27 agosto in Giappone. Purtroppo però all'annuncio le informazioni sul titolo erano davvero poche, oltre ai nomi delle due protagoniste e al genere, non si sapeva molto altro. Oggi però, la compagnia ha svelato non solo la trama che farà da sfondo a questa avventura, ma ha anche rilasciato le prime immagini che mostrato qualche sezione di gameplay. Partiamo con la storia, che vede l'umanità aver vinto una battaglia contro il capo dei mostri conosciuto con il nome di "Lord of the Night". Purtroppo però le cose non sono migliorate, perché dopo la sua disfatta, coloro che sono entrati in contatto con il suo sangue sono diventati degli essere chiamati "Jayou", ed hanno iniziato a rubare il mondo della notte dalle persone.

Per questo motivo, gli umani non hanno potuto far altro che vivere nelle zone dove c'è la luce, in modo tale da difendersi da questa nuova calamità. Ma tra le vittime del sangue del Lord of the Night c'è anche una ragazza, questa è stata colpita da una maledizione chiamata "Bloodsucker". Per questo motivo il suo destino è quello di vivere con gli abitanti della "Land of No Night", inoltre deve combattere per una ragazza che dovrà essere il sacrificio della notte. C'è un però, questa "Land of No Night" non è riportata in nessuna mappa, la trama si incentrerà quindi su queste due ragazze e sulla loro vita.

Parliamo adesso del gameplay, come ricorderete le protagoniste potranno combattere grazie all'aiuto dei "Servans", dei demoni a cui Arnath può dare degli ordini. Ne esistono di diversi tipi e ognuno si incentra su compiti diversi, gli "Attacker Type" ad esempio recano danno ai nemici e potranno ascoltare gli ordini della protagonista. I "Supporter Type" invece non solo cureranno gli HP, ma anche gli status negativi del party. Per questo motivo in base ai demoni utilizzati, lo stile di gioco cambierà, inoltre anche i Servans aumentano di livello, diventando più forti, anche se non è chiaro se impareranno anche nuove abilità. Non ci resta che salutarvi con le prime immagini dedicate al gioco quindi, aggiornandovi appena ci saranno altre novità su Land of No Night.

 

Fonte e Traduzione: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.