Dragon Quest Builders: La serie di Square Enix si fonde con Minecraft

Ma l'ambientazione ricorda anche 3D Dot Game Heroes

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS3 PS4 PS VITA
Un nuovo spin-off in arrivo! Un nuovo spin-off in arrivo!

Ebbene si, ultimamente sembra proprio che Square Enix voglia far tornare alla ribalta il brand di Dragon Quest, dopo i vari porting e remake su Nintendo 3DS e lo spin-off in arrivo su console Sony (ovvero Dragon Quest Heroes), la compagnia annuncia un nuovo titolo, chiamato Dragon Quest Builders. Stando alle prime informazioni a nostra disposizione, il gioco verrà rilasciato solo su console Sony, ovvero PlayStation 3, PlayStation 4 e PS Vita, la compagnia ha inoltre dichiarato che il genere sarà un "block-make RPG". Lo scopo di questo nuovo spin-off è infatti quello di ricreare la terra di Alefgard, zona geografica che faceva da sfondo alle avventure del primo Dragon Quest, dopo che questa è stata resa deserta da Dragonlord.

Toccherà quindi al protagonista cambiare la situazione, ma non mancherà una trama che proseguirà durante l'avventura insieme a diversi elementi RPG che al momento sono ancora ignoti. Queste informazioni ci fanno subito pensare a due giochi, ovvero Minecraft, titolo che si incentra molto sulla creazione con dei blocchi, ma soprattutto a 3D Dot Game Heroes, il suddetto include anche alcuni elementi RPG, quindi è probabile che somiglierà più a quest'ultimo. Ovviamente non mancheranno delle differenze per rendere questo Dragon Quest Builders diverso dai titoli precedentemente citati, e sicuramente non mancheranno elementi che hanno reso famosa la serie, in modo tale da accontentare i fans.

Square Enix ha già confermato che l'uscita del gioco è prevista per l'inverno di quest'anno in Giappone, mentre al momento non si sa ancora nulla su una possibile localizzazione. Ma in un'altra occasione la compagnia ha dichiarato che se Dragon Quest Heroes venderà bene, porterà altri capitoli della serie in occidente, nulla esclude che oltre i porting su 3DS possa venire incluso anche questo spin-off per console Sony. Prima di salutarvi vi ricordiamo che è già disponibile un sito per il gioco, che potete raggiungere cliccando qui.

FONTE: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.