Call of Duty: Black Ops 3, diamo un'occhiata al Cybercore "Chaos"

Un set di abilità dagli usi multipli, Chaos vi permetterà di dominare il campo di battaglia

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC XBOX 360 XONE PS3 PS4
Dalla distanza o ravvicinato, scegli come trionfare Dalla distanza o ravvicinato, scegli come trionfare

Call of Duty: Black Ops 3, terzo episodio della serie Black Ops che fa raggiungere quota dodici, contando solo i titoli ufficiali, al celeberrimo franchise sparatutto campione di incassi, sarà ambientato nel futuro e questo ormai lo sanno anche i sassi. I giocatori potranno impersonare nel corso del gioco dei super soldati migliorati artificialmente in grado di compiere azioni fuori dal normale. Le migliorie non si limitano ad incrementare la forza o la resistenza di ogni militare ma, con l'ausilio di speciali impianti all'avanguardia, diventeranno delle vere e proprie macchine da guerra in grado di controllare dalla distanza armi e manipolare i loro avversari.

Per utilizzare questi speciali poteri ogni soldato si avvarrà di un set speciale di abilità chiamate Cybercore e oggi Activision, tramite Youtube, ci mostra il primo di quella che sarà una serie di video in grado di spiegarci come questo set di abilità influenzerà il gameplay nel gioco. Suddetto video lo potete ritrovare in calce all'articolo e ci spiega il funzionamento del cybercore denominato “Chaos”.

Gli approcci che questo cybercore permette sono multipli: grazie al palmo della mano elettrificato ogni giocatore potrà mettere k.o. qualsiasi nemico con una sola scarica grazie ad un attacco corpo a corpo; a distanza si è invece in grado di sfruttare l'armamentario degli stessi nemici contro di loro trasformandoli in veri e propri kamikaze, per chi preferisce finire gli avversari con le proprie mani l'abilità anti-uomo sonica è perfetta, in grado di ridurre i nemici in ginocchio grazie ad un getto di ultra suoni. Ultima, ma non ultima, abilità degna di nota è lo Sciame di Lucciole, mini droni dalle dimensioni di un insetto voleranno in sciame attorno al protagonista, attaccando automaticamente gli avversari più vicino consentendo quindi di difendersi ed attaccare nello stesso momento.

Come sempre vi ricordiamo che Call of Duty: Black Ops 3 è previsto per il 6 novembre 2015 su console Xbox One, PlayStation 4 e PC ma anche per console di vecchia generazione come Xbox 360 e Ps3 dove però ci sarà una spiacevole sorpresa per tutti i giocatori.

Ecco il trailer del Cybercore Chaos
Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.