One Piece: Burning Blood si mostra in un nuovo e lungo trailer

Rufy, Ace, Sabo e tanti altri si fronteggiano in epiche battaglie

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 PS VITA
La release avverrà in primavera 2016... in Giappone. E in Italia? La release avverrà in primavera 2016... in Giappone. E in Italia?

Le vele della Thousand Sunny sono pronte a essere spiegate in un'avventura tutta nuova per Monkey D. Rufy e i suoi Pirati di Cappello di Paglia: One Piece: Burning Blood, annunciato qualche tempo fa, si è finalmente mostrato in un lungo trailer della durata di circa 5 minuti.

Bandai Namco ci permette, dunque, di dare uno sguardo molto più approfondito al gameplay del nuovo picchiaduro sviluppato da Spike Chunsoft, basato sui poteri dei frutti del diavolo e sull'utilizzo dell'Haki. Dopo le esperienze con il genere musou grazie alla serie Pirate Warriors, le avventure di Rufy alla ricerca del One Piece torneranno in formula picchiaduro con un titolo che si prospetta molto interessante, oltre che frenetico e divertente. 

Il roster dei personaggi si preannuncia piuttosto corposo, visto che nel video - che potete visualizzare qui in basso - ne compaiono già diversi, tra i quali Rufy, Zoro, Sanji, Chopper, Franky, Brook, Ace, Sabo, Kuzan, Crocodile, Ener, Fujitora, Doflamingo, X-Drake, Trafalgar Law e il capitano Eustass Kidd, in un tripudio di mosse spettacolari a suon di attacchi Gom-Gom. E' stato confermata, inoltre, la presenza di Rufy nella forma finale Gear Fourth, disponibile tramite pre-order del titolo.

 One Piece: Burning Blood sarà rilasciato su Playstation 4 e Playstation Vita il 21 aprile 2016 in Giappone, purtroppo non conosciamo ancora una release ufficiale italiana, ma presupponiamo che questa avvenga successivamente al lancio nipponico.

Buona visione!
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.