Renault Sport Car Pack disponibile ora su Project Cars

Slightly Mad Studios rilascia un nuovo car pack e una nuova vettura gratuita, mantenendo il titolo fresco e ricco di sfide.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PS4 XONE PC
Ora disponibile l'ultimo car pack dell'anno per Project  Cars Ora disponibile l'ultimo car pack dell'anno per Project Cars

Il Renault Sport Car pack menzionato in precedenza è ora qui e oltre alle già citate vetture presenti, gli utenti potranno trovare la freecar del mese del servizio On Demand; la Radical RXC Turbo, vettura stradale della famosa casa rinomata per i suoi prototipi da trackday, con più di 400 cavalli e 0 a 100 km/h in soli 2,6 secondi.
Il Renault Car Pack comprende:

           

  • 1978 Renault Alpine A442B, la famosa vettura vincitrice della 24 di Le Mans
  • 2014 Renault Mégane R.S. 275 Trophy-R, la stradale dallo spirito corsaiolo.

  • 2009 Renault Mégane Trophy V6 utilizzata nella Eurocup Renault.

  • 2015 Renault Sport R.S. 01 la più recente creazione di Renault Sport, dotata di un V6 biturbo da 500 cavalli derivato dal motore di una GT-R Nismo

  • 2015 Formula Renault 3.5 la vettura formula utilizzata nella famosa serie Formula Renault 3.5, celebre serie che ha aiutato la formazione di piloti di Formula 1 quali Kamui Kobayashi e Robert Kubica.

La freecar del mese è la già citata Radical RXC, prima vettura della casa stile coupè. Con un disegno ispirato alle più moderne LMP e un peso di appena 938 kilogrammi e una velocità massima di 298 km/h darà del filo da torcere alle altre sportive presenti nel gioco.
Inoltre è stato aggiunto l'evento Renault Masters Trophy che si svolgerà su vari tracciati ( Snetterton 200, Zolder, Hockenheim Sprint e Sonoma) sbloccabile vincendo il campionato Uk semi pro LMP3.
Il pack e relativa freecar sono dispobili per Pc, Xbox One & Playstation 4.

Ecco le vetture in azione nel nuovo trailer del DLC
Roberto TankMan Cirillo

Conosco i videogame da quando ho memoria, non ho particolari gusti anche se la mia serie preferita è Gran Turismo. Adoro ogni forma d'arte; dal cinema alla musica compresi i videogame stessi, i quali hanno saputo trovare il proprio posto all'interno della cultura pop e trascendere il carattere di mero passatempo infantile per imporsi come medium di preferenza di sceneggiatori e registi, dal quale raccontare storie e far vivere sempre nuove esperienze.