Un tour nello studio di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4? CyberConnect 2 vi accontenta

Pubblicato un video che vi accompagna nello studio di produzione del nuovo picchiaduro dedicato al ninja biondo

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Naruto sta per tornare su console! Naruto sta per tornare su console!

Mancano poche settimane al debutto su console current gen di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4, il nuovo capitolo della serie picchiaduro dedicata al ninja biondo creato da Masashi Kishimoto. Il 4 febbraio prossimo il titolo sbarcherà su Playstation 4Xbox One PC ed è inutile dire che l'hype di tutti i fan è alle stelle. 

In attesa della data fatidica, CyberConnect2 ha pubblicato un video - della durata di circa 10 minuti - nel quale viene proposto una sorta di tour dello studio di sviluppo del sesto capitolo della serie, per scoprire tutti i segreti dietro la produzione di Ultimate Ninja Storm 4: dai modelli dei personaggi alla realizzazione di sequenze video o del gameplay vero e proprio, passando anche per la creazione di artbook ed action figure.

All'interno della clip farete la conoscenza di Miho Nakagawa, Producer at Bandai Namco Entertainment Inc., Hiroshi Matsuyama, Head of CyberConnect2 & Executive Producer, Isao Takeshita, Artist at CC2, Yohei Ishibashi, Art Director at CC2 e Yuki Nishikawa, Game Director & Producer at CC2.

Manca davvero poco alla release del titolo, ma la demo di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4, che offre la possibilità di provare la boss battle tra Hashirama Senju e Madara Uchiha, è disponibile dal 17 dicembre. Qui trovate le nostre impressioni.

Ecco il video tour!
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.