Hirosi Matsuyama parla di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 mentre si allena

Scoprirete un producer molto più atletico di quanto pensavate!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS4 XONE PC
Dattebayo, Matsuyama! Dattebayo, Matsuyama!

Mancano un paio di settimane all'arrivo di Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4Bandai Namco ha ormai sviscerato tutto ciò che poteva farci vedere, tra new entry nel vastissimo roster di ninja giocabili, nuove meccaniche, nuovi livelli e tanto altro. Così il pubsliher e CyberConnect2, dopo un tour alla scoperta dei segreti dietro lo sviluppo del gioco, ci hanno proposto un divertente video diario degli sviluppatori, nel quale il producer Hiroshi Matsuyama, il volto più noto presso CyberConnect2, si allena sul tapis roulant e fornisce diversi dietro le quinte sul titolo.

Non sono mancate parole di elogio nei confronti di Masashi Kishimoto, autore del manga originale da cui traggono ispirazione anime, lungometraggi e videogiochi, ma anche di Bandai Namco, grazie alla quale Matsuyama ha la possibilità di "girare il mondo e interagire con le community di Naruto", questo ovviamente gli ha permesso di raccogliere feedback, desideri e richieste dai fan più appassionati. La "chicca" più interessante riguarda una sorta di accordo con Studio Pierrot, che si occupa della produzione e distribuzione dell'anime sulle TV nipponiche: CyberConnect2 ha avuto il permesso di selezionare scenari e scorci disegnati dallo studio e rielabolarli per sfruttarne appieno le potenzialità videoludiche.

Qui di seguito potete visualizzare il video, buona visione e soprattutto buon divertimento con la simpatia dell'atletico Mr. Matsuyama!

Ecco il video
Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.