Dopo la sua uscita su PC, Kholat arriverà anche su Playstation 4

IMGN.PRO ha ufficialmente annunciato che il suo survival horror arriverà anche sull’ultima home console di casa Sony

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC PS4
Viaggio tra i monti innevati Viaggio tra i monti innevati

Kholat è survival horror indie sviluppato dai ragazzi polacchi di IMGN.PRO all'interno del quale il videogiocatore ha il compito di ripercorrere i passi di un gruppo di nove studenti russi scomparsi nel febbraio del 1959 tra le montagne del Kholat Syakhl. La storia è incentrata sullo strano e inquietante evento del Dyatlov Pass, un incidente che non ha ancora ricevuto una spiegazione precisa e collegato da molti a possibili eventi soprannaturali. La notte del 2 febbraio del 1959 un gruppo di nove studenti russi, in escursione sui monti Urali, rimasero uccisi da cause che non furono mai spiegate.

Il gioco, originariamente uscito su PC, riuscì a dividere fortemente critica specializzata e pubblico, tra chi lo apprezzò per il forte senso d'apprensione ed abbandono che era capace di ricreare e chi, al contrario, lo definì un grosso passo falso da parte della software house a causa della marcata monotonia di cui si costituiva il gameplay. Indipendentemente da tutto ciò, però, in molti esprimettero sui social degli sviluppatori il desiderio di poter godere dell'opera utilizzando una macchina da gioco che non fosse un PC e, proprio per venire incontro agli utenti, la casa di sviluppo ha ufficialmente annunciato che il titolo sarà disponibile anche su PlayStation 4 a partire dall'8 marzo 2016.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.